Foto per sito 6

PIENZA E IL PASTIFICIO MULINO VAL D’ORCIA

Tour novità: visita guidata alla città di Pienza e al Mulino Val d’Orcia.

Ore 10,00 circa arrivo del gruppo a Pienza, appuntamento con la nostra guida, presso la sosta bus turistici della città, situata in Viale Enzo Mangiavacchi, vicino al centro storico e visita guidata della città.

Pienza, piccolo borgo in provincia di Siena, che domina tutta la Val d’Orcia, è un luogo magico e suggestivo, non a caso è dichiarato patrimonio dell’UNESCO dal 1996.
“Nata da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza” come scrisse Pascoli, Pienza è meta di turisti da tutto il mondo, attratti dai paesaggi mozzafiato, il belvedere, il centro storico che un grande Papa umanista, Pio II, volle rinascimentale, la Cattedrale dell’Assunta, il Palazzo Piccolomini, residenza papale, scelto persino da Zeffirelli per incorniciare il primo incontro tra Romeo e Giulietta del suo film e ancora il pecorino, il vino, la genuinità.
Passeggiare per Pienza, perdersi tra i suoi vicoli, ritrovarsi sul belvedere è come vivere in un dipinto rinascimentale. Un ‘esperienza da sperimentare, per assaporare la bellezza della vita in quella che Pio II voleva fosse la “Città Ideale” del Rinascimento.

L’itinerario comprende la visita al tessuto urbano della città, alla Cattedrale, ai monumenti rinascimentali, ai quartieri medievali e alle vie panoramiche da dove si potrà godere lo splendido paesaggio della Val d’Orcia.

Durata della visita 1h e mezza circa.

Alla fine del tour guidato è imperdibile un assaggio del cacio locale, il famoso pecorino di Pienza, il cui gusto inconfondibile deriva dalle erbe aromatiche che le pecore brucano sui pascoli argillosi della campagna circostante.

Su richiesta organizziamo degustazioni o piccoli assaggi gratuiti di Pecorino presso una delle tipiche botteghe del centro storico della città.

Ore 12,00 proseguimento per la visita guidata al Mulino Val d’Orcia, situato a circa 8 km da Pienza, dove si potrà assistere alla produzione artigianale della pasta fatta con macinazione a pietra.

Il Mulino Val d’Orcia sorge lungo la via Francigena nei pressi dell’antico Castello di Spedaletto, rifugio per i viandanti che nel Medioevo da tutta Europa si recavano a Roma.
Nel ‘400 il castello venne poi riadattato in grancia, ossia una vera e propria fattoria fortificata.
È in questo contesto ricco di storia e di tradizione che sorge il Mulino con macine in pietra.

La principale caratteristica della macinazione a pietra è quella di macinare l’intero chicco del grano con una bassa velocità di lavorazione che riduce il surriscaldamento delle macine e quindi delle farine senza intaccarne le proprietà lipido vitaminiche.
Inoltre macinando l’intero chicco del grano si preserva anche il germe che si trova nella parte esterna. Il germe del grano contiene sostanze nutritive particolarmente preziose come vitamine del gruppo E e del gruppo B, sali minerali come fosforo, potassio e magnesio, fibre e antiossidanti che con il processo di raffinatura industriale andrebbero inevitabilmente perduti.
I prodotti ottenuti da farine biologiche macinate a pietra garantiscono un’alimentazione più sana ed equilibrata e preservano un gusto autentico ed un sapore caratteristico.
Niente a che vedere con le farine industriali: provare per credere!

La Pasta
Prodotta con farine macinate a pietra nel mulino aziendale, trafilata in bronzo ed essiccata lentamente e a bassa temperatura, la pasta del Mulino Val d’Orcia è un prodotto artigianale, estremamente porosa, dal caratteristico colore ambrato e dal sapore inconfondibile!
Oltre ad essere buona fa anche bene alla salute perché ricca di minerali, fibre, antiossidanti e vitamine di cui il germe è ricco. Il consumo di prodotti a base di frumento integrale, meglio se biologici, migliora l’indice glicemico e contribuisce a ridurre l’assorbimento di lipidi.
.
Prima di essere artigiani pastai, i proprietari sono agricoltori ed è proprio questo che fa la differenza poiché viene curato l’intero ciclo produttivo dall’inizio alla fine!

Dopo la visita al pastificio è possibile fermarsi per un delizioso pranzo e poter così assaggiare la squisita pasta e altri prodotti tipici dell’azienda.
Menù proposto a € 25,00 a pax:
– Crostoni con pane fatto in casa, salumi e formaggi
– Pici all’aglione (farro o panzanella) a seconda della stagione
– Arrosto misto di carne con patate
– Crostata fatta in casa
– Acqua
– Vino Rosso
– Caffè.
Menù a € 20,00 a pax:
– Antipastone della casa: grande tagliere con : bruschette, salumi, formaggio, panzanella.
– Pici all’aglione
– Crostata fatta in casa
– Acqua
– Vino Rosso
– Caffè.
La saletta interna vicino al pastificio, ospita max 25/28 persone.

Per gruppi superiori alle 25 pax, il pranzo viene effettuato nell’agriturismo dell’azienda, situato a pochi km di distanza dall’azienda stessa.

Posted in .